STILL stravince ai IFOY Award

Amburgo, 9 maggio 2017 - La corsa per il trofeo tanto ambito è terminata. Nel 2017, STILL è nuovamente tra i vincitori del Premio International Truck of the Year (IFOY) che onorano e premiano i migliori carrelli industriali e le relative soluzioni di sistema. La cerimonia di premiazione si è svolta ieri sera nei dintorni del BMW World di Monaco, nella giornata di apertura della logistica dei trasporti - la fiera leader per la logistica, la mobilità, l'IT e la Supply Chain Management.

Nella categoria "Magazzino", lo specialista intralogistico di Amburgo ha vinto con il commissionatore orizzontale STILL iGo neo CX 20. Un altro premio è stato vinto anche dalla STILL con il LiftRunner, una soluzione di rimorchi con doppie forche telescopiche per il carico e lo scarico automatico.

L'IFOY Award è stato presentato quest'anno per la quinta volta successiva, alla "Best of Intralogistics" e documenta le prestazioni e la forza innovativa dei costruttori di autocarri industriali e dei fornitori di sistemi. I carrelli inviati per la candidatura erano stati precedentemente tenuti a completare un confronto competitivo di circa otto giorni nell'arena della fiera di Monaco, partner IFOY, dove sono stati sottoposti a severe prove. Trenta giurati internazionali provenienti da diversi mondi: scelti dai media, dalla scienza, dall'industria e dalla logistica sono stati invitati a valutare le performance.

Il protocollo di prova IFOY, composto da 80 criteri, ha coinvolto tutti i finalisti. Le valutazioni dell'IFOY Innovation Check sono avvenute sotto il controllo generale dell'Istituto Fraunhofer per il flusso di materiali e la logistica (IML) a Dortmund, e la presidenza di elementi meccanici e logistica tecnica presso l'Università Helmut-Schmidt di Amburgo. In particolare sono stati accuratamente esaminati, il valore innovativo delle attrezzature, la loro rilevanza sul mercato e in particolare i loro benefici ai clienti. Nel test pratico - funzionale, invece, sono stati registrati, analizzati, confrontati e contestati argomenti duri dal giornalista specialista olandese Theo Egberts.

STILL, nella categoria “Magazzino” , assicura e garantisce un vantaggio competitivo importante. Infatti, con il commissionatore orizzontale a guida autonoma iGo neo CX 20. Dr. Jochen Köckler, membro del consiglio di amministrazione di Deutsche Messe, ha dichiarato: "L'iGo neo CX 20 ha dimostrato performance spettacolari durante i giorni di test IFOY tanto da convincere i tester, il consulente IFOY ed infine tutta la giuria. L’elemento fondamentale è stato sicuramente l’elevato valore dell'innovazione in concomitanza al valore che dà al cliente e l'implementazione professionale che fornisce – una vera innovazione nell'intralogistica ".

Questo, il primo commissionatore orizzontale a guida autonoma al mondo, non ha difficoltà ad attraversare ogni tipologia di magazzino, seguendo l’ operatore ovunque vada. In particolare, la giuria ha valutato la sua importanza sul mercato e il vantaggio di cui beneficerebbero tutti i clienti. La macchina è da subito operativa non necessita di programmazioni preliminari e può essere integrata in modo flessibile all’interno di infrastrutture già esistenti. iGo Neo è l’evoluzione del commissionatore orizzontale al quale gli ingegneri hanno impresso capacità cognitive grazie ad una tecnologia robotica intelligente. Il risultato è un sistema con possibilità di guida autonoma, un’autentica rivoluzione nell’ambito dell’intralogistica studiata per rispondere perfettamente alle esigenze dei compiti di commissionamento. Il sistema integrato di motion tracking il cui campo visivo, che si avvale di sensori, permette al veicolo di reagire costantemente a 360°con l’ambiente circostante: iGo Neo interagisce con l’operatore come se fosse un collega di lavoro e lo segue autonomamente passo dopo passo durante il commissionamento. È in grado di distinguere i cambiamenti del suo ambiente, distinguendo tra oggetti statici, dinamici e persone. Un’altra manifestazione dell’integrated intelligence è il riconoscimento panoramico a 180° dello scanner laser frontale. La giuria è rimasta particolarmente colpita dai potenziali risparmi che si ottengono con iGo neo CX 20 rispetto ai commissionatori convenzionali.

Nei test di prova, ha dimostrato di agire in modo efficiente e produttivo in tutte le situazioni di magazzino. Il risultato è che il test ha dimostrato un’efficienza fino al 47%". L’iGo Neo CX 20 evita movimenti faticosi al dipendente, come salire e scendere dal mezzo, gli permette di avere entrambe le mani libere e di potersi muovere in maniera indipendente concentrandosi sul proprio lavoro. La conclusione a cui è giunta la giuria è la seguente: “ con l’iGo Neo, STILL dimostra che le innovazioni nella tecnologia della robotica apportano un prezioso contributo all'intralogistica intelligente. Notevoli vantaggi con conseguenti prestazioni elevate e facilità d'utilizzo ". Ciò è stato anche sottolineato da Köckler durante la cerimonia di premiazione.

Il secondo premio IFOY è stato assegnato a STILL nella categoria "Veicolo speciale". Qui la giuria è rimasta sorpresa e soprattutto convinta da STILL LiftRunner, un sistema di traino pesante costituito da un veicolo di traino, un telaio a C (rimorchio) parzialmente automatizzato. Il processo di carico e scarico è controllabile tramite un display sensibile al tatto. Le telecamere Fisheye montate sopra ed il rimorchio garantiscono un massimo livello di sicurezza. Gli esaminatori hanno definito, le forche telescopiche estendibili lateralmente e il funzionamento remoto tramite touchscreen, come elementi chiave ed innovativi. La giuria ha anche reso omaggio al fatto che questa variante di treno automatico di traino, fisicamente sgrava gli operatori, perché elimina completamente il tradizionale spostamento manuale di carichi pesanti. Ciò è stato rapportato in maniera rilevante in considerazione dello sviluppo demografico che sta portando ad un costante aumento dell'età media della forza lavoro. Non è necessario che il conducente abbandoni il veicolo di traino durante i processi di carico e scarico delle merci, perché sono aiutati da un posizionamento laser. L'immagine dal vivo proiettata sul terminale del carrello gli permettono di rispondere immediatamente a eventi imprevisti, ad esempio un attraversamento non pianificato sul percorso da parte dei pedoni.

Se vengono utilizzati più rimorchi contemporaneamente, ogni singolo rimorchio viene visualizzato in modalità split-screen. Nella stima complessiva degli esaminatori, STILL LiftRunner dimostra chiari ed evidenti vantaggi rispetto alle soluzioni offerte da altre aziende. Infatti, rispetto ai carichi fino a circa 500 kg per rimorchio, possibili in passato, durante l’esperienza del test si è dimostrato che anche i componenti molto pesanti fino a 2.500 kg o fino a sei metri di lunghezza possono ora essere gestiti su una “piccola area”. Riassumendo, Birgit Heitzer, Direttore Corporate Logistics di Rewe Group, ha dichiarato: "elemento fondamentale per la decisione è stato infine il valore eccezionale del carrello e il fatto che il vincitore svilupperà un nuovo segmento di mercato in tempi brevi".

Cookie Panel

OM STILL utilizza i cookies per darTi il miglior servizio di navigazione e per fornire dati di utilizzo in modo anonimo e aggregato. Puoi trovare quali tipi di cookies utilizziamo, che funzioni hanno e come puoi disabilitarli nella nostra Cookie Policy Cookie Policy.

Navigando sui nostri siti acconsenti all'utilizzo dei cookies.

Chiudendo questa finestra, acconsenti all'utilizzo dei cookies conformemente alla nostra Cookie Policy a meno che Tu non li abbia disabilitati.